Accesso ai servizi

PIANI DI PROTEZIONE CIVILE INTERCOMUNALE



PIANI DI PROTEZIONE CIVILE INTERCOMUNALE


L’Unione Montana dei Comuni del Biellese Orientale riunisce 25 amministrazioni ( Ailoche, Bioglio, Callabiana, Camandona, Caprile, Casapinta, Coggiola, Crevacuore, Curino, Lessona, Mosso, Pettinengo, Piatto, Portula, Pray, Soprana, Sostegno, Strona, Trivero, Valdengo, Vallanzengo, Valle Mosso, Valle San Nicolao, Veglio, Vigliano Biellese   ) le quali hanno quasi tutte aderito  (ad eccezione di Vigliano) , insieme al comune di  Cossato   , alla revisione dei Piani intercomunali di Protezione Civile, al fine di aggiornare dati, risorse e procedure e poter così avvalersi di un documento attuale, condiviso ed omogeneo per la gestione delle, eventuali, future emergenze. 

I Piani comunali ed intercomunali di Protezione Civile rappresentano uno strumento esecutivo che, recependo il programma di previsione e prevenzione ( L.225/92   ), si prefigge di fornire agli Enti e alle figure competenti le conoscenze, le indicazioni e i mezzi necessari a fronteggiare in maniera consapevole ed efficiente una qualsiasi calamità attesa in un determinato territorio, sia essa naturale o di origine antropica, tutelando l’integrità della vita, i beni, gli insediamenti e l’ambiente. 

Affinchè possano tutta la popolazione sia resa edotta delle procedure adottate, qui di seguito si pubblicano gli elaborati ed il piano di protezione civile redatto.

Documenti allegati: